Invisible


“Invisible”. Un concept fuori dagli schemi canonici, pensato per mimetizzare l’architettura di solidi esistenti, interagendo con la natura circostante diventando un Unicum (una cosa sola)

Un modo di essere, una visione contemporanea, una modellazione di elementi naturali mischiati e incastrati tra loro e che assieme, ogni anno, daranno vita e si trasformeranno durante il ciclo delle  quattro stagioni

Piante, verde, colore, mosaici, luce e riflessi … ognuno con le regole dettate dal progetto, dall’emozione e dal realizzare qualcosa di innovativo, che esiste ma è: invisibile.

Alessandro Marchelli


Powered by themekiller.com